Skip to main content

Pianeta

Un pianeta sano

Due delle principali problematiche che il mondo di oggi è costretto ad affrontare sono legate ai crescenti problemi di salute dovuti all’obesità e alla minaccia del cambiamento climatico. È ormai assodato che l’eccessivo consumo di carne e la sua produzione intensiva contribuiscono in modo significativo a questa situazione. Desideriamo aiutare i consumatori dei paesi sviluppati a trovare il modo di ridurre il consumo di carne del 50% entro il 2050, in linea con le prove scientifiche degli esperti.

Calcolare la sostenibilità

Ti sorprenderà sapere quanto un'alimentazione priva di carne possa contribuire alla nostra salute e a quella del pianeta. Non si tratta solo del numero di calorie e di grassi saturi risparmiati, ma anche dell'impronta di carbonio.

2 persone che non mangiano carne per 1 solo pasto risparmiano:

carbonio equivalente a scaldare l’acqua di 776 bollitori;

calorie equivalenti a 3 biscotti al cioccolato

acqua equivalente a 17 giorni di uso personale;

riduzione di grassi nella dieta equivalente a 4 cucchiaini di burro.

Ridurre il nostro impatto ambientale

Il nostro punto di partenza nella produzione delle proteine differisce da qualunque altra azienda: una peculiarità di cui siamo orgogliosi. Invece di usare bestiame, prendiamo un fungo naturale e nutriente che cresce nel terreno e lo facciamo fermentare. Un processo naturale che rende la nostra produzione di proteine indubbiamente migliore per l’ambiente, perché è più efficiente dal punto di vista idrico, produce meno emissioni di gas serra e occupa meno terreno.

Quorn® è il primo marchio globale di prodotti alternativi alla carne ad aver ottenuto una certificazione di terze parti per la riduzione dell’impronta di carbonio, e oltre il 50% dei nostri prodotti ha ottenuto con orgoglio il Carbon Trust Footprint.

Carbon Trust - Reducing CO2

l'impronta di carbonio del Macinato Quorn è inferiore di oltre il 90% rispetto a quella del manzo;

nel 2016 le emissioni di carbonio da consumo energetico dei nostri stabilimenti 27% rispetto al 2010

Per tonnellata di prodotto

Sostenibilità

Leggi cosa abbiamo realizzato finora e scopri di più sugli interessanti sviluppi e le innovazioni che contribuiscono a rendere Quorn ancora più sostenibile.

Scopri di più

Olio di palma sostenibile

L'olio di palma è un ingrediente versatile e perfetto da utilizzare perché la sua coltivazione richiede solamente la metà del terreno di altre piante da olio. Ma in alcune regioni del mondo, pratiche di produzione illegali e irresponsabili dell'olio di palma provocano deforestazione, conflitti sociali e violazioni dei diritti umani. E non possiamo permetterlo.

Quorn è membro e sostenitore dell'associazione per l'olio di palma responsabile “Roundtable on Sustainable Palm Oil (RSPO)”

Dal 2014, la nostra azienda utilizza solo ed esclusivamente olio di palma sostenibile certificato

Siamo all'avanguardia nell'utilizzo dell'olio di palma secondo la classificazione del World Wildlife Fund (WWF)

Tutela delle risorse idriche

In molte parti del mondo, l'acqua scarseggia ed è sottoposta a una pressione crescente, di pari passo al moltiplicarsi della popolazione globale.

L'impronta idrica del manzo è 10 volte superiore a quella del Macinato Quorn.

L'impronta idrica del pollo è 2,5 volte superiore a quella dei Cubetti Quorn.

Nel 2016 l'acqua utilizzata dai nostri stabilimenti ha registrato una diminuzione del 39% rispetto al 2010

Media globale, Per tonnellata di prodotto